Comune dei Giovani

L'organizzazione

E' strutturato come un Comune: c'è un Consiglio Direttivo (con un sindaco, un segretario e 16 ministri) eletto annualmente dagli iscritti.



Il Cdg è strutturato sul modello di una normale amministrazione civile:

libere elezioni per eleggere annualmente il Sindaco, i vari Ministri che devono occuparsi dei numerosi settori di attività, riunioni quindicinali del Consiglio, dove Sindaco e Ministri discutono i diversi problemi della comunità e si sostengono vicendevolmente nella responsabilità; attività di autofinanziamento per sostenere la vita del Comune ed amministrazione delle risorse ed opera dei giovani stessi.

Login